Sindaco dei ragazzi e delle ragazze – 7 Dicembre 2013

15 Dicembre 2013 0 Di Pro Loco Capracotta

sindaco ragazzi 2013“Ho atteso molto questo momento e finalmente sono diventato Sindaco!”, così ha esclamato Carmine Trotta al momento della sua proclamazione a Sindaco dei Ragazzi e delle Ragazze la sera del 7 Dicembre nella Sala Consiliare del Comune di Capracotta.

Il 7 Dicembre alle 18,00 era convocata, infatti, la prima riunione del nuovo Consiglio eletto il 20 Novembre scorso, Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia, come da Regolamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze.

Quel giorno i ragazzi della III, IV, V Elementare I, II e III Media della Scuola di Capracotta hanno eletto i loro preferiti tra i ragazzi che si erano candidati:

1. Angelaccio Maria IV Elementare

2. Venditti Ludovica IV Elementare

3. Del Castello Luisa IV Elementare

4. Paglione Ottorino IV Elementare

5. Lemme Alessio IV Elementare

6. Conti Stefano V Elementare

7. Trotta Concetta V Elementare

8. Paglione Giorgia V Elementare

9. Paglione Giuseppina V Elementare

10. Vizzoca Giangregorio I Media

11. Paglione Ermando II Media

12. Carnevale Piergiorgio III Media

13. Carnevale Ubaldo III Media

14. Trotta Carmine III Media

Dallo scrutinio, effettuato dal Presidente di seggio Alessio Pallotta coadiuvato dai due scrutatori Pasquale Sammarone e Ernesto Di Rienzo, sono risultati eletti:

1. Venditti Ludovica 3 voti

2. Conti Stefano 6 voti

3. Trotta Concetta 4 voti

4. Paglione Ermando 13 voti

5. Carnevale Piergiorgio 2 voti

6. Carnevale Ubaldo 6 voti

7. Trotta Carmine 2 voti

1Carmine Trotta che sembrava essere sfavorito, visti i soli 2 voti riportati, ha saputo recuperare con una bella campagna elettorale e superare così il grande favorito della vigilia Ermando Paglione che aveva ricevuto ben 13 voti.

Dopo aver indossato la fascia ed aver ringraziato il Sindaco di Capracotta Antonio Monaco e l’Amministrazione Comunale che, attenta ai bisogni di crescita sociale e civile, propri della loro fascia d’età, ha ideato e realizzato il progetto del Consiglio Comunale dei Ragazzi anche per il corrente per l’anno scolastico 2013/14, si è detto pronto a mettersi al lavoro insieme al Consiglio Baby: “Vorrei ringraziare tutti i ragazzi che hanno avuto fiducia in me e mi hanno votato, tutte le persone che mi hanno sostenuto nella mia campagna elettorale, gli insegnanti e la preside che mi hanno permesso di fare questa esperienza”.

6Il Consiglio Comunale dei Ragazzi costituisce un gruppo attivo e propositivo di ragazzi  che individuano problemi e propongono strategie risolutive ad educatori e amministratori, con il contributo della propria creatività, progettualità, intraprendenza e desiderio di collaborazione. Esso rappresenta un modo nuovo e originale per far partecipare, da protagonisti, i giovani alla vita interna delle istituzioni educative e anche alle proposte formative delle amministrazioni comunali.

In bocca al lupo a tutti!

 

[790 visualizzazioni]